Cerca
  • Angela Demy

Un salto di proprieta' ...

Adesso come adesso , sembra per fortuna un lontano miraggio la coppia che scoppia Fassone - Mirabelli , quella coppia che , per ammissione dello stesso Marco Fassone , aveva " commesso tantissimi errori durante il periodo rossonero " .

La scandalosa proprieta' cinese( durata un anno ) non aveva portato benefici alla societa' , anzi , la societa' stessa era stata persa da YongHong Li per un debito corrente di 32 milioni di euro , percio' il Milan non se la passava per niente bene , e dovette intervenire a quel punto il fondo bancario Elliott , con l'inizio dell'esercizio di pegno sulla Rossoneri Sport Investment e , quindi , sul Milan .

Con l'avvento di Elliott , quindi , le cose piano piano iniziarono a cambiare , a partire dalla creazione di una dirigenza di tutto rispetto , nonostante le divergenze interne che , soprattutto all'inizio , si erano venute a creare , creando una spaccatura tra le parti , e stiamo parlando di una dirigenza formata inizialmente da Maldini , in qualita' di Direttore dello Sviluppo Strategico dell'Area Sportiva, affiancato da Leonardo che dopo un anno lascio' il posto a Zvonimir Boban ( con il quale sappiamo tutti come e' andata a finire ) , per poi passare a Frederic Massara , con la supervisione di Ivan Gazidis .




Le differenze tra l'era Li e l'era Elliott sono evidente : con la prima debiti , divergenze , colpi di mercato sbagliati , con la seconda in primis la qualificazione quest'anno alla prossima Champions , il restyling completo di tutti i settori dirigenziali con un'attenzione particolare al mercato e , sicuramente , una credibilita; riacquistata sia in Italia che in Europa .










13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Brahim Diaz già in forma

Contro il Modena, a Milanello, si é messo in mostra Brahim Diaz. Per il talento spagnolo era la prima volta con la maglia numero 10 sulle spalle, realizzando un assist e un goal.  L'ex Real ha mostrat