Cerca
  • Sara Pellegrino

Tanti Auguri Abbiati!uno dei simboli iconici del Milan

Uno dei simboli della storia del calcio rossonero è senza dubbio uno dei grandi ex, Christian Abbiati che ha militato nella squadra per tantissimi anni; dal 1998 al 2005, per poi passare in prestito a diversi club e ritornare definitivamente nel 2008 per concludere la sua carriera come professionista nel 2016. Nel 1998 il suo esordio è stato molto casuale in quanto in quell’occasione sostituì Sebastiano Rossi, quest’ultimo espulso a causa di quella famosa mossa di karaté all’avversario Bucchi nella gara tra Milan e Perugia. Il risultato del gesto del cesenate lo condannarono a cinque giornate di squalifica e da allora, Abbiati ha cominciato la sua ascesa verso la titolarità grazia anche alla fiducia che Mister Zaccheroni ha riposto nei suoi confronti. Con l’arrivo del portierone Nelson Dida, un altro grande pezzo pregiato e storico per il Milan, Abbiati ha perso la sua titolarità ma è sempre riuscito ad essere pronto. Dopo aver chiuso per sempre con il ruolo di portiere, il Milan ha continuato a desiderarlo in squadra prima come Club Manager e, con l’arrivo di Rino Gattuso sulla panchina, si pensava di potergli affidare l’incarico di vice ma il portiere ha deciso di chiudere definitivamente con il Club rossonero. Nonostante tutto, sono tante le soddisfazioni che Abbiati ha ottenuto con il Milan: 3 Scudetti, 1 Coppa Italia, 2 Supercoppe Italiane, 1 Champions League e 1 Supercoppa Europea. Oggi Abbiati compie 44 anni!TANTI AUGURI CAMPIONE!

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti