Cerca
  • Sara Pellegrino

Romagnoli vuole il Milan, anche senza rinnovo




Alessio Romagnoli è passato da essere un leader, Capitano, ad esubero per la squadra rossonera. Come risaputo da mesi, la società non intende rinnovare il suo contratto in quanto oramai è destinato a fare la riserva dei due difensori centrali, Kjaer e Tomori. Le sue intenzioni sono quelle di rimanere in rossonero, in quanto è molto legato alla squadra e, inoltre, non ci sono offerte per lui. Stando alle ultime news, Romagnoli rimarrà nella squadra di Mister Pioli, anche senza rinnovo e almeno per un altro anno (il suo contratto scadrà nel 2022). Vuole assolutamente giocarsi l’ultima possibilità per la fascia da Capitano e per un posto fisso nel rettangolo verde.


Lo zampino di Raiola

Colui che dirige la sorte del numero 13 del Milan è Mino Raiola, l’agente dei vip che ha anche permesso a Donnarumma di andarsene a costo zero all’estero per avere maggiore commissione. Infatti l’agente ha chiesto per l’ex portiere rossonero circa 10 mln di commissioni. Ma la situazione è molto diversa per quanto riguarda il ragazzo di Anzio: con i soli 2 milioni a stagione percepiti nel Milan, è difficile immaginare una commissione troppo alta e, in assenza di offerte, il Manager non ha molto a cui sperare. Nei giorni scorsi, Raiola ha offerto il cartellino del suo assistito al Barcellona, ma le acque pare siano ferme.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti