Piccoli gesti significativi

Un Milan unito, i compagni che si aiutano a vicenda, si sostengono questo è quello che abbiamo visto oggi. Durante la partita Spezia- Milan c'è stato un gesto che per molti potrebbe non valere niente ma invece fa la differenza.



Siamo all'86' Brahim segna su assist di Saelemaekers e come consuetudine esulta. L'esultanza era sentita non solo perché aveva segnato ma perché stava portando in vantaggio la sua squadra e come la maggior parte dei calciatori per festeggiare si stava togliendo la maglia. Tutto normale diremmo, sta festeggiando, eppure Calabria, che ha un occhio attento e vigile su tutto, ha fatto sì che il suo compagno di squadra non si togliesse la maglia così da non fargli prendere un cartellino giallo inutilmente. In un momento in cui la rosa ha molti assenti causa infortuni e un cartellino giallo potrebbe poi fare la differenza in partite importanti il rossonero ha dimostrato di tenere al compagno e ai colori.

Potrebbe essere un'osservazione stupida ma Davide sta dimostrando di avere tutte le caratteristiche per essere un leader, è attento, premuroso, non si fa sfuggire nulla e soprattutto cosa molto importante ama il Milan.



1.292 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

VOTO 7,5