top of page

PARLA SACCHI

Arrigo Sacchi, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha parlato fi come si può essere competitivi per il Milan in mancanza di un mercato ricco con tanti soldi da spendere. Sacchi ha detto: “Se non ci sono tanti soldi, è meglio: così non si buttano via. Ci si deve concentrare sulle idee. Nel Milan che ha vinto lo scudetto c’erano dei ragazzi che erano sconosciuti o semisconosciuti. Qualcuno di voi, prima che giocasse titolare in Serie A, poteva dirmi qualcosa di Kalulu? Eppure ha dimostrato di essere un ottimo difensore. E qui sta il merito di Maldini e Massara che hanno scovato tanti giovani, senza un grande curriculum e con tanta voglia di emergere. Bisogna capirne di calcio per andare a prendere Kalulu o Saelemaekers... Questa è la dimostrazione che la bravura, le idee e la competenza vincono sempre”.



1 visualizzazione0 commenti
bottom of page