PAOLO SCARONI

Queste sono le parole di Paolo Scaroni in una intervista a Il Foglio:


SERIE A –


«La nostra Serie A è diventata un Serie B se comparata con gli altri grandi campionati europei. Ci hanno superato tutti o quasi negli ultimi vent’anni. Il risultato è che il prodotto che offriamo è scarso, senza i Messi e i Mbappé, semplicemente perché non possiamo permetterceli. Se continuiamo così ci allontaneremo sempre più dall’eccellenza del calcio.»


CALCIO ITALIANO –


«Dobbiamo presentare un prodotto che piace. Il calcio è sì uno sport, ma è uno spettacolo e uno spettacolo richiede uno stadio bello e possibilmente ben illuminato, sempre pieno di tifosi, moderno, né troppo grande né troppo piccolo.»


STADIO –


«Fare infrastrutture in Italia è un problema drammatico. Adesso avrà luogo la nuova consultazione popolare, un procedimento che richiederà un anno. Ci capiamo? Ci sono tutte le approvazioni, tutti sono d’accordo e bisogna fare anche la consultazione popolare.»


COLLOCAZIONE –


«Il primo che ci dà il via libera, noi lo prendiamo. Sulla zona di San Siro sono abbastanza ottimista.»




41 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti