Cerca
  • Stefano Valenti

La situazione riguardo Frank Kessie

Rinnovo Kessie, tutto fermo: dalle parole d'amore l'ivoriano non è ancora passato ai fatti ….ci chiediamo perché continuano a alimentare una notizia priva di fondamento!!! 7 volte AC Milan dice basta alla mal informazione ❗️❗️❗️ Dopo i casi Donnarumma e Calhanoglu, i cui rinnovi hanno fatto compagnia ai tifosi milanisti per tutta la scorsa stagione, ora a tenere banco in casa rossonera è la questione del prolungamento di contratto di Franck Kessie, che purtroppo tarda ad arrivare. Più passano i giorni e più i sostenitori del Milan temono che anche questa vicenda possa concludersi come le altre due, vale a dire con l'addio a parametro zero di un titolarissimo del Diavolo, questa è là notizie che oggi veicola sui social media e che fomenta la gente più che mai ( giustamente direi se così fosse ) , ma 7volteacmilan.it avendo raccolto il parere del giocatore afferma che la volontà di Franck è quella di stare a Milano e al Milan. Nessuna testata giornalistica ha mai spostato l’accento sulla società ,e che faccia comodo ad entrambe le parti chiudere il 2021 così …. magari con un accordo di massima , anche perché Franck ad oggi NON potrebbe firmare alcun contratto fino al giugno 2022. Cerchiamo di fare pulizia delle fake news e riportare la verità. Ad oggi e per i prossimi anni la società ha proposto a grandi linee un contratto triennale a salire al Presidente partendo da 5,5 Mln /6 Mln / 7 Mln il terzo anno , ci sarà sicuramente da sedersi da qui al prossimo dicembre a tavolino per discutere i costi delle pratiche di commissione e relativi bonus Di contro Franck ad oggi non potrebbe firmare nulla per quanto detto sopra , ad oggi che ha ancora un contratto in essere e non è un giocatore svincolato per aver la libertà di prendere accordi o firmare altrove , ci sarebbero grosse penali che graverebbero sull’Ivoriano se fosse come riportano i vari social media ( accordi vari , Psg , Tottenham ecc… ) Di contro sono già arrivate più rassicurazioni dalla società e da Maldini stesso in merito alla situazione a mezzo stampa sostenendo “ mai più un caso Donnarumma BIS “ Oggi lo staff di 7volteacmilan.it continua a non capire perché si continuava a fare cattiva informazione al popolo rossonero già scottato dalla vicenda Donnarumma, e ancora una volta si rivolge ai colleghi giornalisti predicando la calma e l’invito all’informazione, prima di divulgare pensieri di natura strettamente personale. Cosa che oggi fa riflettere è che sul canale social del Presidente poiché ricevendo negli ultimi tempi insulti immeritati abbia dovuto limitare il suo account, un po’ cosa già vista nei confronti di Samu Castillejo .




27 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti