L'IMPORTANZA DI KRUNIC PER PIOLI E SOPRATTUTTO PER IL MILAN

Krunic ovunque per Pioli, da mediano a falso 9: il mister stravede per il bosniaco


Pioli non ha mai nascosto il suo apprezzamento per Rade Krunic, definendolo a più riprese un calciatore intelligente e tatticamente prezioso. Il bosniaco effettivamente non salta all'occhio come alcuni suoi compagni, né ha la stessa risonanza mediatica, ma è fattuale di come la sua presenza dia un gran equilibrio a tutta la squadra. Il numero 33 rossonero, arrivato nell'estate 2019 dall'Empoli retrocesso, si è rivelato una pedina importante fin dai primi tempi di Pioli sulla panchina rossonera.



1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti