Cerca
  • Angela Demy

L’editoriale di 7 Volte AC Milan …

Tra Ibra e Rebic si candida anche Pellegri: Pioli ha una terza carta da giocare nella ripresa con la Lazio .


Con ogni probabilità, contro la Lazio toccherà a Rebic guidare l’attacco del Milan in assenza di Giroud. Il croato non ama particolarmente il ruolo di prima punta, ma tant’è... In emergenza bisogna pensare solo al bene della squadra. E Ibra? Scalpita, ma potrebbe partire dalla panchina per poi - chissà! - scendere in campo dall’inizio ad Anfield, nel big match contro il Liverpool. Al momento, comunque, si tratta soltanto di semplici supposizioni.


OPZIONE DALLA PANCHINA - Occhio, piuttosto, al giovane Pellegri. Non giocherà certamente titolare, né a San Siro con la Lazio né tantomeno in Champions, ma potrebbe trovare spazio nelle prossime partite. Come sottolinea Tuttosport, domenica Pioli avrà a disposizione una terza carta da giocare, eventualmente, nella ripresa. L’ex Genoa sta approfittando della sosta per sgobbare a Milanello: l’obiettivo, ovviamente, è ritrovare la forma ideale dopo le ultime, frustranti stagione.


LA GRANDE CHANCE - Pellegri aspetta il suo momento, determinato a dimostrare il suo autentico valore, quello che lo ha portato - quando non era ancora maggiorenne - a finire nel mirino delle big italiane e non solo. Pietro non ha intenzione di sprecare l’occasione, perché il Milan è un treno che potrebbe non passare più.


6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti