Cerca
  • Sara Pellegrino

Kessié è una priorità per il Milan



Dopo aver perso due pilastri fondamentali, stiamo parlando di Gigio Donnarumma e Hakan Calhanoglu, la società rossonera non può permettersi altre perdite. Uno dei giocatori che si è contraddistinto e che il Milan vuole assicurarsi a tutti gli effetti è Frank Kessiè. Colosso della difesa e veterano che più volte è stato accostato alla Fascia di Capitano, ha contribuito molto ai risultati del Milan in questo Campionato. Il centrocampista ivoriano ha raggiunto risultati molto importanto chiudendo brillantemente questa Stagione: 11 gol e quattro assist.


Come riferisce l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il rinnovo di Kessiè è una delle priorità per la squadra rossonera; il suo contratto è in scadenza per il 30 giugno 2022. Attualmente il ragazzo percepisce 2,2 milioni di euro, ma il suo entourage ha chiesto 6 milioni di euro. Inizialmente Maldini e Massara avevano proposto di raddoppiare il suo stipendio, ma adesso si potrebbe anche raggiungere ciò che è stato richiesto dall’agente George Atangana. Ovviamente, l’offerta potrebbe essere soddisfatta dalle casse della società in quanto si potrà risparmiare sugli ingaggi dei due partenti, Donnarumma e Calhanoglu. Kessiè è uno dei giocatori più pagati del Milan e percepisce la stessa cifra da quando è approdato nel 2017.


Intanto l’ex Mirabelli ha parlato di lui: ‘’Kessié è l’affare del secolo. Se dovesse andare via a parametro zero sarebbe molto ricercato dalle big europee’’

67 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Brahim Diaz già in forma

Contro il Modena, a Milanello, si é messo in mostra Brahim Diaz. Per il talento spagnolo era la prima volta con la maglia numero 10 sulle spalle, realizzando un assist e un goal.  L'ex Real ha mostrat