Imprevisti e occasioni al centrocampo

L'infortunio di Frank Kessie non ci voleva proprio per i rossoneri. Il l'ivoriano è al centro degli schemi del mister Pioli che a pochi giorni dalla prima sfida di campionato si vede costretto a rivedere il suo schema.



Tonali e Bennacer sono i sostituti di Kessie anche se hanno caratteristiche totalmente differenti dal 79 rossonero. Per loro sarebbe sicuramente un'occasione per dimostrare, per farsi vedere,per mettere minuti nelle gambe e per unirsi maggiormente alla squadra.

Se per il mister e per Frank è stato sicuramente un imprevisto per gli altri due sarà sicuramente un'occasione che servirà per dimostrare a tutti che il Milan al centrocampo è forte anche senza il suo punto forte.

Tonali, che ha scelto di restare al Milan per dimostrare le sue qualità ha l'opportunità giusta per farlo. Sarà un anticipo di gennaio quando l'algerino e il l'ivoriano partiranno per la coppa d'Africa e il centrocampo sarà suo. Bennacerinvece ha bisogno di più continuità dopo tre anni in rossonero.

Se con l'assenza di Kessie la mediana rossonera perde in chili e esplosività, con Tonali e Bennacer ne guadagna in rapidità e capacità di giocare nello stretto. Il Milan dovrà cambiare, in parte, la sua filosofia di gioco e trovare nelle imbucate dei due, una risorsa preziosa per gli attaccanti. Tonali e Bennacer, abili con la palla tra i piedi e nel vedere gli spazi, dovranno però migliorare in fase di inserimento e soprattuto nelle conclusioni da fuori: due armi che Kessie conosce bene e che hanno garantito al Milan un ottimo rendimento nella passata stagione.

148 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti