IL NOSTRO TRENO THEO

L'aggressività e l'eleganza, la velocità, i metri percorsi ed il bellissimo gol del nostro Treno Theo contro l’Atalanta hanno fatto sentire il ruggito di San Siro e, ai tifosi da casa, hanno fatto saltare tutti dalla sedia e dal divano.


Anche l'allenatore del vincitore di due ori olimpici (Marcel Jacobs) Paolo Camossi.


Queste sono le sue parole a Tuttosport.


«Quello che ho visto in lui è una corsa più simile a quella dei velocisti rispetto a quella cui siamo abituati a vedere in un campo di calcio.

É bello perchè quando si trova in campo libero, Theo riesce a farlo quasi come se non ci fosse il pallone.

Con una corsa così sciolta sarebbe interessante vederlo all’opera sui 200 metri»













30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti