😳"Il mio allenatore ci faceva indossare due calzettoni diversi, ma per me era uguale"🔝

🗣Brahim Diaz, numero 10 rossonero, si è così espresso a Radio Marca sul suo essere ambidestro: "Credo che sia una cosa innata, mi ricordo solo che a 4-5 anni mi piace avere la palla ai piedi e giocare da solo, avevo bisogno di una palla solo per me. Anche i miei genitori mi dicono che sia innata come cosa. Ricordo che da piccolo avevo un allenatore che ci faceva indossare due calzettoni, uno bianco che indicava il piede buono, ed uno nero, che indicava il piede debole. Quando diceva di giocare con il calzettone nero però vedeva che per me era la stessa cosa".✔️


10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti