Cerca
  • Luduvica Pignalberi

IL CAPITANO SARÀ SEMPRE LUI

Lui la fascia al braccio non l'ha mai tolta, era capitano prima in campo e continua ad esserlo oggi dietro la scrivania.

È diventato leader in campo tra un gol e l'altro e smettendo di giocare non ha mitigato il suo carisma, tutt'altro. Il suo nome è una garanzia, anche a livello dirigenziale ha compiuto un ottimo lavoro, ha iniziato la sua opera nel 2019 quando Leonardo l'ha abbandonato e ad oggi è il Punto forte del Milan, sia nel campo dirigenziale che per quanto riguarda la squadra vera a propria comandata da Pioli. Ha dimostrato che di lui ci si può fidare grazie alle ottime scelte tecniche, a partire dall'acquisto di Theo, il ritorno di Ibra per arrivare all'ultima mossa, acquistare il portiere e dare il ben servito a Donnarumma e al suo procuratore che hanno tirato troppo la corda. I tifosi non posso aver dubbi su di lui, lui è la bandiera del Milan.


24 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti