Cerca
  • Sara Pellegrino

Ibra sta per tornare. Chi arriverà nel reparto arretrato? Ecco la smentita per Sergio Ramos



Ibrahimovic...ancora un po' di pazienza dopo l'operazione

Come era già stato anticipato nei giorni scorsi, il bomber Zlatan Ibrahimovic ha dovuto sottoporre il suo ginocchio sinistro ad un’operazione chirurgica per poter accelerare i tempi di recupero ed essere disponibile il prima possibile. L’altra opzione avrebbe potuto essere quella di continuare una terapia mirata al problema, ma questo avrebbe richiesto una tempistica maggiore. L’operazione è stata eseguita al rinomato University of Pittsburg Medical Center Salvador Mundi di Roma dove erano presenti membri dello staff medico dell’Ac Milan: si è trattato di un’artroscopia, quindi analisi e pulizia delle articolazioni, durata più di mezz’ora. Tra trenta giorni il bomber sarà pronto a ripartire per potersi allenare è tornare sul campo dopo due mesi.


Sfuma l’operazione per Sergio Ramos

Se da una parte i rossoneri hanno gioito per l’operazione a buon fine di Ibra, dall’altra sono rimasti delusi coloro che avevano sperato di poter avere Sergio Ramos in squadra. Nella giornata odierna, alcuni siti rossoneri e della Pensiola Iberica hanno riportato la notizia secondo la quale il difensore spagnolo sarebbe approdato nella squadra di Mister Pioli. Ed ecco la fatidica domanda ‘’chi sacrificare tra i centrali?Simon Kjaer o Tomori?’’. Ma la notizia è stata smentita da cluni big del mondo sportivo, tra cui Carlo Pellegatti e Gianluca Di Marzio. Per prima cosa, l’ex Capitano del Real chiede cifre troppo altre, circa 20 milioni di euro che le casse rossonere non sono pronte a sborsare. Inoltre, Sergio Ramos resterà legato al Real sino al 2022 e c’è una clausola rescissoria di 30 milioni di euro. I rossoneri devono rispettare i piani della dirigenza che si basano sulla costruzione di una squadra giovane, mentre lo spagnoli ha 35 anni. La coppia Kjaer-Tomori è ormai consolidata e la loro intesa è pazzesca.


Romagnoli si o no?

Sempre nella zona difensiva resta da chiarire il rinnovo di Romagnoli nel mirino del Barcellona. Qualche giorno fa, la società rossonera ha proposto al ragazzo un rinnovo di contratto per una cifra pari a 3,5 milioni di euro ma, insieme a Mino Raiola, l’offerta è stata rifiutata. Come sempre, l’agente dei vip non si accontenta e ha chiesto circa 6 milioni di euro per il suo assistito. La volontà dell’ormai ex Capitano è quella di continuare a vestire i panni rossoneri ma, se dovesse rimanere dovrà giocare come riserva.

15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Brahim Diaz già in forma

Contro il Modena, a Milanello, si é messo in mostra Brahim Diaz. Per il talento spagnolo era la prima volta con la maglia numero 10 sulle spalle, realizzando un assist e un goal.  L'ex Real ha mostrat