Cerca
  • Davide Ciccio Pirani-Bizzozero

Gli orobici di troppo e Leonardo che fallimento

Oggi vorremo mettere l'accento su Mattia Caldara e Andrea Conti, entrambi arrivati al Milan come promesse del calcio e della Nazionale italiana , ma eclissatisi subito dopo esser approdati in

rossonero.

Se per Mattia Caldara il campo con indosso la casacca rossonera e' stato un vero e proprio lontano miraggio pur facendo parte del club rossonero non ha mai disputato una partita per 90 minuti consecutivi , anzi ad oggi ha totalizzato solo 6 presenze in serie A col club di via Aldo Rossi , un cartellino giallo e 2 presenze in Coppa Italia ,ma non riuscendo mai ad imporsi o a scavalcare la gerarchia nella rosa rossonera per guadagnare un posto da titolare.

Giocatore che arrivo' in rossonero nell'estate 2018 dove fu inserito il cartellino del ex Atalanta nella trattativa condotta da Leonardo , "ennesima trattativa fallimentare" che vide riportare Bonucci alla Juventus e Gonzalo Higuain al Milan. Ad oggi il Milan sta ancora pagando tale mossa di mercato , avendo pagato il cartellino di Mattia Caldara ben 35 Mln. di euro versati nelle casse della Fam. Agnelli .

Il Club rossonero nel corso della sessione di calciomercato di questo inverno ha provato a restituire Mattia Caldara all'Atalanta per far riprendere confidenza col campo al giovane , ma nemmeno il club che lo lancio' nel grande palcoscenico del calcio lo riscatto'.

Ad oggi Mattia Caldara e' un giocatore che e'sul mercato , ma il problema e' l'ingaggio ma quel che pesa e' il prezzo del cartellino.


Mentre costa diversa fu per Andrea Conti che appena arrivo' in rossonero si infortuno' subito e compromise subito la sua carriera caratterizzata da infortuni , riabilitazione , e davvero poco campo, pero' la volontà del ragazzo era forte ed era quella di riprendersi ciò che gli apparteneva ovvero il tessuto verde , e si fece andar bene pur di recuperare al meglio anche le partite che disputava all'epoca la primavera 2 di Mr. Giunti , ma una volta recuperato non rientro mai nelle grazie di Mr. Pioli e non trovo mai molto spazio , ma lo stesso vale per quando sulla panchina rossonera sedeva Mr. Rino Gattuso.

Andrea Conti ad oggi ha totalizzato nell'ultimo anno solo 14 presenze tra Milan e prestito al Parma , e solo 2 in Europa League .

Ad oggi Andrea Conti anch'esso sul mercato , ma quel che pesa e' l'ingaggio e non tanto il prezzo del cartellino pagato dalla vecchia proprietà e dirigenza Fassone-Mirabelli.

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Brahim Diaz già in forma

Contro il Modena, a Milanello, si é messo in mostra Brahim Diaz. Per il talento spagnolo era la prima volta con la maglia numero 10 sulle spalle, realizzando un assist e un goal.  L'ex Real ha mostrat