Dopo le polemiche europee è tempo di pensare nuovamente al campionato

Dopo le polemiche europee è tempo di pensare nuovamente al campionato


Il Milan, dopo la sconfitta in Champions League contro l’Atletico Madrid, si rituffa subito nel campionato. Domenica ad attendere la squadra di Stefano Pioli, c’è l’insidiosa trasferta di Bergamo contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Pochi mesi fa, era il 23 maggio, i rossoneri si imposero sui nerazzurri fuori casa grazie alla doppietta di Franck Kessie. I due rigori con lui l’ivoriano stese l’Atalanta, spalancarono le porte del ritorno in Champions League. Era l’ultima partita dello scorso campionato quella, mentre ora la storia è diversa. Siamo a inizio torneo, i valori in campo non sono ancora del tutto chiari e dunque tutto può succedere. Pioli dovrà preparare la squadra senza che essa si lasci distrarre dalle polemiche arbitrali che hanno riempito i giornali nella giornata di ieri. Ora bisogna rituffarsi nel campionato, perché contro gli orobici ci si gioca punti importanti in ottica primi posti in classifica.

COME STA IL MILAN

Il Milan ha giocato bene contro l’Altetico di Diego Simeone, nessuno può rimproverare nulla ai ragazzi. Però l’espulsione di Kessie dopo 29 minuti, ha costretto il resto del gruppo ad un dispendio di energie superiore. Dunque, oltre che di testa e di buon livello dell’avversario, la sfida contro l’Atalanta potrebbe presentare anche di problemi a livello di tenuta fisica per il Milan. C’è anche da dire però che l’Atalanta ha circa 20 ore di riposo in meno rispetto al Diavolo, avendo giocato ieri contro lo Young Boys la sua partita di Champions. Nell’allenamento pomeridiano i rossoneri inizieranno a tirare le prime somme per capire se qualche giocatore infortunato potrà essere disponibile per la trasferta di Bergamo. Simon Kjaer e Brahim Diaz dovrebbero farcela, si attendono anche risposte da Junior Messias. Discorso rimandato a dopo la pausa per Zlatan Ibrahimovic, Rade Krunic e Tiémoué Bakayoko.



0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti