Destini ancora da scrivere, il capitano potrebbe partire e Samu potrebbe restare

La loro permanenza in rossonero non mi è scontata, stiamo parlando di Samu Castllejo e Alessio Romagnoli.



I due giocatori in queste ore sono al centro di tutte le voci di mercato, se il primo è stato accostato al Gatafe e l'affare sembrava quasi concluso, adesso non è più così. Mentre sul capitano, che di voci se ne sentono di meno non è comunque certa la sua permanenza in rossonero.

Nella giornata di ieri il nostro direttore, che era a Milanello ha posto delle domande dirette ai giocatori.



Quando ha posto la domanda al capitano rossonero, il capitano non ha risposto, anche se come sempre si è dimostrato gentilissimo ed educato. Se è vero il detto chi tace acconsente potremmo dire, usando un condizionale che in questi casi è d'obbligo, che forse forse le voci che circolano su un ipotetico addio sono vere, o comunque da valutare.



Per quanto riguarda Samu invece, che per molto era già dato, si sta facendo un passo indietro. Il giocatore alla domanda "Samu resti?" avrebbe risposto "certo che sì, dove vuoi che vada!" e ha così allontanato le voci di mercato. Del suo futuro se ne parla molto di più ma è ancora tutto da vedere, perché se è vero che il progetto del mister non lo prevede e che al Milan è in esubero è anche vero che dalla Spagna arriva la smentita sulla trattativa. La strada che prima sembrava liscia e senza ostacoli adesso di osatcoli sembra avercene abbastanza e sono proprio gli spagnoli a dirci questo, il giornalista Emilio Contreras ha affermato sul suo canale Twitter: “Non c’è alcuna opzione per Callejón o Samu Castillejo di giocare per il Getafe in questa stagione”.

I loro destini sono quindi ancora tutti da scrivere, chissà se li rivedremo indossare la maglia rossonera o se partiranno.

123 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti