Cerca
  • Davide Ciccio Pirani-Bizzozero

Dalot vuole il Milan, il Manchester non molla ma Maldini e Massara lo lavorano ai fianchi

Se la prossima fermata per il Milan oggi sembra essere la Spagna , cosi come riportato nell'articolo di Sara Pellegrino , e vicini alla fumata bianca per il folletto di Malaga, ben diversa e' la situazione legata al portoghese che , malgrado voglia a tutti i costi il Milan ,ad oggi la società inglese proprietaria del cartellino non sembra gradire molto l'offerta del club meneghino, ovvero di rinnovare il prestito per un ulteriore anno ma aggiungendo il diritto di riscatto , formula usata anche per la trattativa col Real per Brahim Diaz . Ma il Manchester davvero non ci sta : tuttavia , se Maldini e Massara stanno insistendo , significa che la resistenza inglese lavorandola ai fianchi potrebbe cedere .



Riuscire a portare in rossonero Dalot vorrebbe dire portare avanti un progetto già rodato e dare l'ennesima certezza a Mr. Pioli , conoscendo già il ragazzo e , meglio ancora , vorrebbe dire non ripartire da zero alla ricerca di un difensore .

Ricordiamo : operazione complicata , ma il Milan sta lavorando alacremente per riconfermare e ripartire dalla rosa che , unita e coesa , ha regalato il secondo posto in campionato e un piazzamento in Champions dopo 8 anni di astinenza dalla massima competizione europea.




94 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Brahim Diaz già in forma

Contro il Modena, a Milanello, si é messo in mostra Brahim Diaz. Per il talento spagnolo era la prima volta con la maglia numero 10 sulle spalle, realizzando un assist e un goal.  L'ex Real ha mostrat