Cerca
  • Sara Pellegrino

Dalla Danimarca trapela ottimismo per Kjaer

La Danimarca si sta piazzando come una delle migliori squadre in questa competizione europea. Nonostante la brutta e triste vicenda che ha coinvolto il giovane centrocampista, Christian Eriksen, la squadra è riuscita ad andare avanti. Uno dei meriti è stato indubbiamente quello del Capitano danese che ha motivato alla grande la sua squadra e soprattutto è riuscito a salvare una vita umana. Uomo genuino, calmo, impassibile di fronte ad ogni circostanza, consolatore, umano e sensibile, è questo Simon Kjaer e non smetteremo mai di elogiarlo.




La Danimarca ha giocato l’ultimo match sino ad ora, nella giornata di sabato, avendo la meglio sulla squadra di un deludente Garret Bale. In quel match, al minuto 77 della ripresa, c’è stato uno spavento per Simon Kjaer in quanto ha accusato qualche fastidio muscolare. Le sue condizioni sembravano delineare il peggio sino a ieri, ma quello che traspare dalle varie news è che non sarebbe nulla di allarmante. A dare la buona novella è stato il tecnico danese, Kasper Hjulmand, che ha speso qualche parola nel ritiro con la sua Nazionale. Ecco cosa ha detto su Simon: Non è stato un grave infortunio. Mi aspetto che Simon recuperi e sia in forma in occasione dei quarti di finale“.




Se tutto procederà in maniera lineare, la Danimarca non dovrà rinunciare al suo Capitano nella sfida contro la Repubblica Ceca sabato 3 luglio e Mister Pioli potrà continuare a puntare su di lui. Nella squadra rossonera i leader della difesa sono Simon e Tomori che hanno formato un muro invalicabile.

40 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Brahim Diaz già in forma

Contro il Modena, a Milanello, si é messo in mostra Brahim Diaz. Per il talento spagnolo era la prima volta con la maglia numero 10 sulle spalle, realizzando un assist e un goal.  L'ex Real ha mostrat