Cerca
  • Giuseppe Vitale

Cercasi Fantasista

Il nuovo numero dieci del Milan dovrà avere molta qualità tecnica, capacità di visione, reti e assist nel proprio repertorio, ma soprattutto continuità. Proprio perchè a pensarci bene, un grande difetto dell'ormai ex trequartista rossonero Calhanoglu, è stato sempre l'essere discontinuo nelle prestazioni. Il finale di stagione del turco è stato deludente anche all'Europeo ed ora che la maglietta con la dieci sulle spalle è vacante, il Milan dovrà affidarsi ad un calciatore che permetta di poggiarsi sulle sue spalle, quando il gioco si farà duro. Il casting è assolutamente aperto e siamo sicuri che la società, garantirà ai propri tifosi un campione all'altezza delle loro aspettative.


22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Brahim Diaz già in forma

Contro il Modena, a Milanello, si é messo in mostra Brahim Diaz. Per il talento spagnolo era la prima volta con la maglia numero 10 sulle spalle, realizzando un assist e un goal.  L'ex Real ha mostrat