top of page

Attenzione su Pessina

Gli occhi dei rossoneri seguono con attenzione la situazione di Matteo Pessina dell'Atalanta.

Il trequartista classe '97, passato alla corte della Dea nell'ambito dell'operazione che ha portato Conti in rossonero nell'estate del 2017, ha una clausola particolare nel suo contratto: finché non raggiunge quota 100 presenze con i bergamaschi al club rossonero spetterà il 50% di una futura rivendita.

Al raggiungimento del traguardo delle 100 partite ufficiali, e ora Pessina è a quota 96, allora l'Atalanta dovrà versare nelle casse del Milan 3 milioni di euro e di conseguenza decadrà la percentuale sulla futura rivendita che spetterebbe al Diavolo.



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page